Vai al contenuto

NexZ è il nuovo boy group giapponese di JYP Entertainment

JYP Entertainment ha finalizzato i membri del suo nuovo gruppo giapponese, NexZ, attraverso l’audizione globale “Nizi Project Season 2”.

NexZ

Nell’episodio finale della seconda stagione di “Nizi Project”, che è andato in onda sul canale YouTube ufficiale di JYP e sul servizio di streaming Hulu Japan, i sette membri – Tomoya, Haru, Yuki, Ken, Yu, Yuhi e Seita – sono stati annunciati con il loro nuovo nome di gruppo NexZ. Tutti tranne Ken, l’unico membro coreano, sono cittadini giapponesi.

L’audizione globale si è svolta in 11 città, tra cui Nagoya, Fukuoka, Hiroshima, Sapporo, Okinawa, Tokyo, Sendai, Kobe, New York, Los Angeles e Seoul. Venti candidati che hanno superato i turni preliminari hanno affrontato un periodo di formazione e un’agguerrita competizione a Tokyo e Seoul, e il gruppo è stato ridotto a sette.

NexZ membri

NexZ, abbreviazione di “Next Generation”, mostra l’ambizione di JYP di mostrare musica e performance che guideranno l’industria musicale di prossima generazione, ha affermato l’agenzia. È stato nominato dal capo della JYP Entertainment Park Jin-young, che ha anche servito come giudice per il Nizi Project.

Spero che NexZ apra il futuro con la nuova generazione“, ha detto nel finale.

Dopo che il loro debutto è stato confermato, “Miracle” – la canzone utilizzata nell’ultimo round dell’audizione – è stata ufficialmente rilasciata su diverse piattaforme musicali. La canzone, composta e scritta da Park, descrive il duro lavoro e le sfide che i sette membri hanno affrontato per finalizzare il loro debutto. Il video della performance è stato pubblicato anche in coreano e giapponese.

Il “Nizi Project” è un programma di audizioni congiunto presentato da JYP Entertainment e Sony Music. Basato sul sistema di formazione del gruppo Kpop di JYP, il progetto mira a creare un gruppo idol giapponese competitivo. La prima stagione, lanciata nel 2020, ha prodotto il gruppo femminile NiziU, che ha guadagnato costantemente popolarità in Giappone sin dal suo debutto di successo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *