Vai al contenuto

MCND #MOOD una traccia non all’altezza dei loro titoli più forti!

Freschi della loro solida pre-release W.A.T.1, gli MCND sono tornati con un nuovo mini album: il sequel di Secret Mission Chapter 1 dello scorso anno e la title track #Mood

MCND #MOOD
MCND # MOOD

Come già ripetuto più volte la produzione kpop per i gruppi maschili è stata caratterizzata, in tutto questo anno, da una fastidiosa tendenza al cantato gridato tanto da esserne ormai  saturi, Bisogna ammettere che gli MCDN non hanno seguito la tendenza in quanto sin dal loro debutto il loro stile è stato proprio questo.

È il loro “suono distintivo”, se possiamo dirlo. E lo vendono meglio della maggior parte degli altri gruppi! C’è una linea sottile, però,  tra “chiassoso e divertente” e giusto ed odioso. Senza molto ritornello su cui ripiegare, la title track  #MOOD minaccia di non salvarsi questa volta.

Tra i lati positivi, lo strumentale turbolento di #MOOD è ancorato da un riff veramente buono mentre la canzone si dirige verso il suo ritornello in stile drop. Purtroppo però #MOOD non colpisce allo stesso modo dei titoli più forti degli MCND. Sicuramente la traccia prenderà vita grazie alle loro esibizioni sempre ottime negli spettacoli musicali, ma come un pezzo di musica scollegato da qualsiasi visuale il brano non riesce a colpire come  Crush e Ice age


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *