Vai al contenuto

Lies Hidden in My Garden tanto noioso quanto visivamente bello

Se ami le storie mistery lente con immagini cinematografiche, questo drama probabilmente attirerà la tua attenzione. Se c’è qualcosa che potrebbe distinguerlo dagli altri, è sicuramente lo stile di regia e il lavoro della macchina da presa. Affascinanti le insolite angolazioni della telecamera e l’ingresso in ogni scena. Per non parlare della prospettiva scura e talvolta in bianco e nero per le ambientazioni interne, e la prospettiva colorata e affascinante per l’esterno, in particolare per  “il giardino dove giacciono i segreti” .Tutto perfetto per servire bene le scene e la storia

Lies Hidden in My Garden
Lies Hidden in My Garden

Lies hidden in my garden è assolutamente sbalorditivo in termini di cinematografia ma il ritmo è troppo lento, pieno di scene che non servono a nulla, e trame che sono state semplicemente lasciate in sospeso senza risoluzione.

La storia in sé non è nuova, inizia con uno strano fetore proveniente dal giardino della casa di una famiglia benestante poi scava in un possibile cadavere, omicidi ed estorsioni e offre temi interessanti come l’abuso fisico ed emotivo e l’ostilità tra ricchi e poveri

Il tutto inizia in una casa lussuosa dove vivono un medico, la moglie casalinga e il loro figlio adolescente. Si sono trasferiti dalla città in un sobborgo perché la moglie non sta bene a causa della morte prematura di sua sorella. Un giorno, la moglie inizia a sentire uno strano odore che suo marito nega di sentire.

Il rovescio della medaglia, c’è un’altra moglie che vive in un appartamento squallido con il marito violento. È incinta. Suo marito decide di portarla a casa del dottore. Sulla strada per la casa, nota un telefono nell’auto di suo marito con una custodia floreale ingioiellata che cerca di nascondere. All’arrivo nota che sia lei che la moglie del dottore indossano la stessa sciarpa.

Buone le prestazioni dei tre lead. La bellezza silenziosa di Joo Ran (Kim Tae Hee) che sembra una casalinga docile ma emana una sensazione misteriosa che tiene in discussione la sua persona. Il personaggio di Jae Ho (Kim Sung Oh) del quale non sai se è un buon marito fedele o un cattivo marito controllante. Infine il ritratto sornione del personaggio di Sang Eun che suona troppo pietoso ma allo stesso tempo troppo dispettoso per simpatizzare.

Personaggi abbastanza ben scritti, ma non sempre ben sviluppati.

Lies Hidden In My Garden inizia con una nota forte, ha un buon accumulo quando si trattava di suspense e un paio di colpi di scena decenti ma alla fine, delude.

La ragione è che non c’è molto nella storia e molte domande rimangono senza risposta come le sciarpe indossate da entrambe le mogli e la morte della sorella della moglie del medico. Perché è stata uccisa?

Nonostante i solo 8 episodi la serie ha troppi momenti di stallo  e di silenzio ,risposte lente e occhi che si fissano . Scene inutili che non servono a nulla oltre che ad essere raccapriccianti.

L’ottimo cast e le immagini da sole non creano un grande drama.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *