Vai al contenuto

Kris Wu condannato a 13 anni di carcere per violenza sessuale

L’ex membro degli EXO Kris Wu condannato a 13 anni di carcere con l’accusa di violenza sessuale.

kris wu condannato
Kris Wu condannato

La mattina del 24, la terza Corte Intermedia del Popolo di Pechino ha respinto l’appello di Wu e ha confermato la condanna originale a 13 anni di carcere. La Cina adotta un sistema a due processi, con il processo d’appello che è il processo finale.

In precedenza, Kris Wu era stato incriminato per stupro e licenziosità di gruppo. La corte ha dichiarato: “Wu ha approfittato di diverse donne che erano ubriache per avere rapporti sessuali, che costituisce il reato di stupro“. Inoltre, la corte ha osservato: “Ha persino organizzato e condotto attività oscene, costituendo licenziosità di gruppo. Il verdetto originale riconosceva correttamente le circostanze di fatto e le prove erano chiare e sufficienti“.

Kris Wu è stato accusato di aver violentato una donna ubriaca nella sua casa nel dicembre 2020 e di aver usato lo stesso metodo per violentare altre tre donne. È stato anche accusato di comportamento osceno che ha coinvolto due donne e un altro individuo nel 2018.

È stato arrestato penalmente nel luglio 2021 con l’accusa di stupro e da allora è stato indagato e processato. Il primo processo, tenutosi nel novembre dello scorso anno, ha dichiarato Wu colpevole, condannandolo a 11 anni e 6 mesi per stupro e a un ulteriore 1 anno e 10 mesi per licenziosità di gruppo. Inoltre, al cantante è stata ordinata l’espulsione dal paese dopo aver scontato la pena.

Source (1)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *