Kim Seon Ho di Hometown Cha Cha Cha travolto dallo scandalo!

Kim Seon Ho
Kim Seon Ho

Dopo i grande successo per la sua interpretazione nel drama Netflix Hometown  Cha Cha Cha , Kim Seon Ho viene travolto da un brutto scandalo!

Il 18 ottobre, una netizen ha caricato un post sulla comunità online coreana Nate Pann intitolato “Sto rivelando la vera doppia natura e spudorata dell’attore K”.

La scrittrice del post, indicata come A, ha dichiarato di aver frequentato l’attore fino a quando non si sono lasciati più di quattro mesi fa e lo ha definito un “pezzo di spazzatura senza la minima coscienza o senso di colpa“. Ha affermato che quando è rimasta incinta del figlio di K, lui l’ha costretta ad abortire. “Mi ha fatto abortire il mio prezioso bambino sulla falsa promessa di un matrimonio, e mi ha costretto a fare questo sacrificio perché stava lavorando a un progetto e perché era una star. Sto attraversando un grave trauma psicologico e fisico a causa di questo“, ha spiegato A.

Ha continuato: “A causa della sua difficile educazione, ha una tremenda ossessione per il denaro. È sempre ossessionato dal successo e ha dato per scontati i sacrifici di coloro che lo circondavano. Pensavo che mi avrebbe trattato in modo diverso, ma anche dopo che ci siamo lasciati, era solo impegnato a girare spot pubblicitari e non aveva scuse o rimorsi“.

A ha detto: “K mi ha detto: ‘Se ho un figlio ora, devo pagare 900 milioni di won (circa $ 760.135) di danni. Ma non ho 900 milioni di won in questo momento“. Si è scoperto che non doveva pagare una penale di 900 milioni di won, ma mi stava costringendo ad abortire con una bugia”. Ha anche condiviso: “Ha promesso di sposarmi dopo due anni. Ha proposto di vivere insieme a partire dal prossimo anno”.

Dopo l’aborto, secondo lei, K le avrebbe inviato solo 2 milioni di won (circa $ 1.690) per l’intervento chirurgico e le spese ospedaliere. Ha condiviso: “Non l’ho minacciato, lamentata o risentita per questo. Avevo solo paura che ci sarebbe stata una rottura tra di noi perché è molto sensibile”.

A ha spiegato che un notiziario di intrattenimento ha poi scoperto della loro relazione, e K ha rotto con lei attraverso una telefonata. Ha scritto: “Aveva promesso di sposarmi e mi aveva persino costretto ad abortire. Gli ho detto di ricordare che tipo di relazione avevamo e gli ho chiesto come avrebbe potuto rompere con me al telefono in questo modo, piangendo, e lui si è agitato e mi ha detto che potrebbe essere inseguito dai paparazzi e incontrarsi per l’ultima avrebbe potuto danneggiarlo in termini di soldi e fama. “

Ho cambiato casa senza che nessuno lo sapesse nonostante abbia dovuto pagare le spese immobiliari e una penale per violazione del contratto, ho cambiato la mia targa e ho abbinato tutto a lui. Spero che almeno si senta dispiaciuto di aver gettato via irresponsabilmente me e il suo cane“.

A ha spiegato che non aveva caricato foto o prove a sostegno delle sue affermazioni a causa di problemi legali, ma stava pensando di farlo.

Dopo che il post ha guadagnato visibilità e seguito, uno dei più importanti giornalisti scandalistici coreani ha pubblicato un video in cui ipotizza che l’attore in questione potesse essere Kim Seon Ho.

Le conseguenze per l’attore sono state immediate con la cancellazione delle interviste in programma dopo la fine di Hometown  Cha Cha Cha e l’interruzione di alcuni contratti di sponsorizzazione.

Il giorno dopo, l’agenzia di Kim Seon Ho ha rilasciato la seguente dichiarazione.

    Ciao.

    Questa è l’agenzia Salt Entertainment di Kim Seon Ho.

    Ci scusiamo sinceramente per non essere stati in grado di emettere una risposta più rapida.

    Attualmente stiamo verificando i motivi fattuali del post anonimo.

    Poiché i fatti non sono ancora stati chiariti, vi chiediamo vivamente di aspettare ancora un po’.

    Ci scusiamo per averti preoccupato per un problema spiacevole.


Condividi l’articolo!

[DISPLAY_ULTIMATE_PLUS]

Leggi anche …..

Clicca qui per scoprire tutte le news dal mondo dei drama coreani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *